mappa
  • Provincia di Cosenza
  • BSAE
  • BAP CZ - CS - KR
  • ARCHIVIO DI STATO
    Via Giovan Vincenzo Gravina
    87100 Cosenza(CS)
  • BIBLIOTECA NAZIONALE
    Piazza Toscano
    87100 Cosenza(CS)
  • Provincia di Reggio Calabria
  • BA
  • BAP RC - VV
  • ARCHIVIO DI STATO
    Via Lia Casalotto
    89100 Reggio Calabria(RC)
  • SOPRINTENDENZA ARCHIVISTICA
    Via Tripepi 59
    89100 Reggio Calabria(RC)
  • Provincia di Vibo Valentia
  • ARCHIVIO DI STATO
    Via Jan Palach, 46
    89900 Vibo Valentia(VV)
  • Provincia di Catanzaro
  • ARCHIVIO DI STATO
    Piazza Rosario,6
    88100 Catanzaro(CZ)
  • SEGRETARIATO
    REGIONALE
    PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DELLA CALABRIA

    Via Scylletion,1
    Roccelletta di Borgia(CZ)
Questo sito utilizza anche i cookie anche di terze parti che ci aiutano a fornire i nostri servizi, clicca su +Info per saperne di più o negare il consenso
Continuando sul sito o premendo su OK presti il consenso all’uso di tutti i cookie
Progetti >> Fondi Ordinari >> Cosenza - Cattedrale
 

Con il D.M. 30 marzo 2006 era stata approvata la programmazione dei lavori pubblici degli interventi inseriti nell’ambito della programmazione triennale 2006-2008 che tra gli altri prevedeva un finanziamento per la realizzazione di  “Lavori di consolidamento restauro e di impiantistica al duomo” necessari per la restituzione e sistemazione dell'icona "Madonna del Pilerio”” presso il Duomo di Cosenza per un importo pari € 100.000,00.

A seguito di incarico di progettazione conferito a personale tecnico della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per la Calabria, veniva redatto apposito progetto definitivo dall'arch.  Antonio Mingrone  e dai suoi collaboratori geom. Mario Pietro Gaetani e Domenico Russo.

Con il D.D.R. n. 120 del 17 dicembre 2008 si approvava la perizia di spesa n. 18  di pari data relativa all’esecuzione di “Lavori di consolidamento restauro e di impiantistica al duomo” necessari per la restituzione e sistemazione dell'icona "Madonna del Pilerio”” presso il Duomo di Cosenza

Con successivo Decreto Dirigenziale n. 121 del 17 dicembre 2008 questa Amministrazione si determinava a contrarre per l’aggiudicazione dei lavori di cui al punto precedente, si individuavano gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte.
A seguito dell'espletamento della gara è risultato aggiudicatario il concorrente ing. Cundari Pasquale con sede in Via Aldo Moro, 2 – Cosenza è risultato aggiudicatario in via provvisoria avendo presentato un ribasso del 21,111% .
Con contratto rep. N°166  di Rep. in data 27/04/2009, registrato a Catanzaro il 08/05/2009 al n°2090 serie 3^ è stato stipulato apposito contratto per l'esecuzione dei lavori di cui si tratta.
verbale

copyright 2006 - 2017 Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - CulturaItalia Versione 2.0